Progetto sperimentale Mappe di Comunità del Paesaggio

PROGETTO SPERIMENTALE  MAPPE DI COMUNITA’ DEL PAESAGGIO

La fase di avvio del progetto si è articolata nella verifica e nel monitoraggio delle esperienze ecomuseali attive nel Salento che si rifanno integralmente ai principi ecomuseali autentici, tali da essere presi in considerazione.
A queste esperienze già consolidate si è deciso di ampliare il progetto in ambito dauno con l’esperienza dell’ecomuseo della Valle del Carapelle.
Si è sviluppato un piano organizzativo e gestionale ben articolato sul territorio con l’apertura di laboratori urbani per utilizzare al meglio le risorse che la Regione a messo a disposizione del progetto nell'ambito di attuazione del PPTR.
Alla luce di tale apertura, l’elenco dei Comuni interessati dal progetto è il seguente:
per il Salento

  • Botrugno - Ecomuseo Urbano (incontri ogni venerdì ore 19,00 Laboratorio ecomuseale Palazzo Marchesale – Botrugno – contatti: manuelamiglietta@yahoo.it)
  • Acquarica (fraz. di Vernole) - Ecomuseo dei paesaggi di pietra (incontri ogni mercoledì ore 18,00 Ex-scuola elementare – Acquarica di Lecce (Vernole) – contatti: antonino@coolclub.it)
  • Neviano - Ecomuseo delle serre salentino (incontri ogni giovedì ore 18,00 Casale S. Nicola di Macugno – Neviano – contatti: aldosumma@libero.it)
  • Cavallino - Museo Diffuso storico ambientale (incontri ogni lunedì ore 18,00 Centro Studi S. Castromediano – Cavallino – contatti: econoci@libero.it)
  • San Vito dei Normanni - Museo Diffuso Castello d'Alceste (incontri San Vito dei Normanni ogni martedì ore 18,00 Casa Carbotti - San Vito dei Normanni – contatti: angelamarulli@fastwebmail.it)
  • Alessano - Centro di educazione ambientale del Massarone (incontri ogni venerdì ore 18,00 Centro di Educazione Ambientale del Massarone -           Montesardo (Alessano) – contatti: amonastero@tin.it)
  • Tuglie - Ecomuseo delle serre salentine – 2^ antenna culturale (incontri ogni giovedì ore 18,00 Museo della Radio – Tuglie – contatti: vitasant@yahoo.it)

per la Capitanata
la proposta potrebbe essere quella di creare una esperienza di comprensorio per l'Ecomuseo della valle del Carapelle che comprende i Comuni di:

  • Ascoli Satriano
  • Ordona
  • Ortanova
  • Carapelle
  • Stornara
  • Stornarella

Si è quindi dato avvio alle attività di laboratorio nei Comuni del Salento, alcuni dei quali già in avanzato stato di elaborazione delle mappe.
Per gli ecomusei di Botrugno, Acquarica di Lecce e Neviano si è proceduto alla stampa dei Quaderni con la pubblicazione delle rispettive mappe di comunità presentate in occasione della 1^ Conferenza d’area del PPTR tenutasi per la Terra d’Otranto ad Acaya il 12 dicembre u.s.
In quella occasione si è allestita una mostra di presentazione del progetto con alcune tavole di sintesi che riassumevano il processo di costruzione pubblica del paesaggio che gli ecomusei intendono attuare in applicazione della Convenzione europea del paesaggio.

Nell’ambito delle attività di progetto è stata proposta la candidatura della Regione Puglia  al bando per il Premio Paesaggio del Consiglio d’Europa con il progetto SESA - Sistema ecomuseale del Salento, candidatura che è stata menzionata da parte della commissione come progetto interessante per le soluzioni proposte.

NEWS
AGENDA